Last edited by Turris
28.06.2021 | History

1 edition of Il Castello di Pandino found in the catalog.

Il Castello di Pandino

una residenza signorile nella campagna lombarda

  • 1416 Want to read
  • 649 Currently reading

Published by Administrator in Turris

    Places:
  • United States
    • Subjects:
    • Turris


      • Download Il Castello di Pandino Book Epub or Pdf Free, Il Castello di Pandino, Online Books Download Il Castello di Pandino Free, Book Free Reading Il Castello di Pandino Online, You are free and without need to spend extra money (PDF, epub) format You can Download this book here. Click on the download link below to get Il Castello di Pandino book in PDF or epub free.

      • Bibliography: p. 216-221.

        StatementTurris
        PublishersTurris
        Classifications
        LC Classifications1986
        The Physical Object
        Paginationxvi, 127 p. :
        Number of Pages64
        ID Numbers
        ISBN 108885635172
        Series
        1nodata
        2
        3

        nodata File Size: 2MB.


Share this book
You might also like

Il Castello di Pandino by Turris Download PDF EPUB FB2


A seguito di un colpo di stato il nuovo signore di Milano divenne il nipote Gian Galeazzo Visconti. Ebbene, mi auguro davvero che i turisti lombardi vengano a scoprire quei tesori artistici, storici e paesaggistici che hanno sotto casa. In origine, le pitture ornavano tutte le superfici, anche esterne, del castello.

Castello di Pandino: AGGIORNATO 2021

La visita guidata deve essere prenotata 5 euro intero, 4 euro ridotto e a tal fine potete consultare il sito del comune di Pandino. Bellissimi i suoi bei palazzi nobiliari che si affacciano sulle strette strade e sulle piazze e le sue chiese che narrano le varie epoche, stupefacenti per la loro architettura e arte.

Una visita interessante con una guida d'eccezione, che ha dosato sapienza e ironia nel lungo e dettagliato racconto delle vicende Il Castello di Pandino che si sono susseguite nel castello e nei territori circostanti.

Del fossato circostante, interrato, restano attualmente solo i contorni. Il lato est del piano inferiore era inizialmente aperto, una sorta di secondo porticato adibito a salone dei banchetti estivo.

Restano alcune parti ancora da recuperare, togliendo l'intonaco per rimettere a vista gli affreschi. Ho visitato le varie stanze ed hanno dipinti molto belli e molto ben conservati, persino la sala consigliare ha una parte restaurata ed una ancora originale di fine 1300.

Il castello di Pandino, di Luciana Benotto

Edificato totalmente in mattoni presenta una cornice marcapiano che divide in due la parete muraria, scandita a sua volta da monofore e bifore. Ivana ci ha portato in giro per tutto il castello, con la luce negli occhi, chiaro esempio della passione per il suo lavoro, che diffonde ai suoi ospiti. Edificato totalmente in mattoni presenta una cornice marcapiano che divide in due la parete muraria, scandita a sua volta da monofore e bifore. Restano alcune parti ancora da recuperare, togliendo l'intonaco per rimettere a vista gli affreschi.